Libri di arte, poesia e filosofia

La parola verso proviene dal verbo latino vertere, cioè «capovolgere», in particolare la terra con un aratro. Il verso è allora un solco, una linea dritta in cui l’uomo col proprio lavoro pone i suoi semi che germoglieranno: nel verso, così, convergono la linearità naturale degli eventi e l’impegno fruttifero del pensiero umano.

mercoledì 6 giugno 2012

"L'Estroverso"

Sull'ultimo numero della rivista "L'Estroverso", nella rubrica "L'Editore Racconta" curata da Grazia Calanna e Luigi Carotenuto, è stata pubblicata l'intervista dedicata alle Edizioni L'Arca Felice. 
Grazie per l'ospitalità e per l'attenzione a tutta la redazione de "L'Estroverso"!

Nessun commento:

Posta un commento