Libri di arte, poesia e filosofia

La parola verso proviene dal verbo latino vertere, cioè «capovolgere», in particolare la terra con un aratro. Il verso è allora un solco, una linea dritta in cui l’uomo col proprio lavoro pone i suoi semi che germoglieranno: nel verso, così, convergono la linearità naturale degli eventi e l’impegno fruttifero del pensiero umano.

Redazione

Direzione editoriale
Ida Maria Borrasi


Comitato editoriale

Anna Maria Arenella
Domenico Cipriano
Giovanna Fozzer 
Mario Fresa 
 Marco Furia 
Antonietta Gnerre
Giovanni Guida
Oronzo Liuzzi 
Roberto Maggiani 
Carlo Pagliai
Antonio Spagnuolo
Stefano Vitale




Consulenze editoriali

Alessandro Ghignoli 
(Letteratura spagnola e ispano-americana)

Alessandro Ramberti 
(Letteratura cinese) 

Antonio Melillo 
(Letteratura latina) 

Federica Galetto, Stefano Vitale 
(Letteratura inglese)










Contatti:

info@arcafelice.com